https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Progettare il garage: 5 aspetti da considerare per uno spazio bello e funzionale

Dal punto di vista progettuale, il garage ha iniziato a ricevere sempre maggiore attenzione da parte di architetti e interior designer, trasformandosi spesso in un terreno ideale per sperimentare nuove ed inaspettate soluzioni. Quando le esigenze di ottimizzare lo spazio all’interno della casa si fanno più impellenti, infatti, quest’area può trasformarsi in una risorsa importante da sfruttare. Prima di sapere come arredarlo, però, è necessario avere le idee chiare su come organizzare un garage dal punto di vista progettuale per creare uno spazio non solo utile, ma anche bello e funzionale.

Con Facile Progettare anche il vostro garage può trasformarsi in una risorsa preziosa nella vostra abitazione. Grazie all’innovativo servizio di realtà virtuale potrete scegliere le soluzioni migliori per la vostra casa concordandole con il nostro team di architetti e interior designer, pronti a accompagnarvi lungo tutto il percorso di progettazione per realizzare la casa dei vostri desideri.

Separato o inglobato?

Il primo fondamentale aspetto da valutare quando si progetta un garage è il collegamento con l’abitazione: il box auto, infatti, può essere separato o inglobato nel corpo casa. Naturalmente ognuna delle due configurazioni nasconde vantaggi e inconvenienti: un garage inglobato offre praticità e comodità, ma è sicuramente più problematico dal punto di vista progettuale; un garage separato offre invece uno spazio dedicato, maggiore sicurezza e privacy. Valutate quale delle due prospettive sia la più conveniente per le vostre esigenze.

L’apertura del portone

L’apertura del portone ha un peso notevole nella progettazione del garage. È da questa, infatti, che dipendono la funzionalità, la mobilità e l’organizzazione dello spazio all’interno del box, ma anche l’aspetto estetico della facciata dell’abitazione. Le soluzioni disponibili sono tante (portoni basculanti, porte sezionali o serrande avvolgibili, con i relativi sistemi di automazione): scegliete quella migliore per il vostro garage pensando a dimensioni e funzionalità, ma anche a come valorizzare il contesto in cui viene inserita.

Le distanze minime da rispettare per creare uno spazio funzionale

Progettare un garage richiede massima attenzione alle distanze minime – in altezza, lunghezza e larghezza – affinché lo spazio sia perfettamente funzionale. Il garage deve avere spazio a sufficienza per consentire manovre e movimento all’auto, favorire le operazioni di carico e scarico e se possibile accogliere, insieme all’auto, soluzioni di deposito per accogliere oggetti, accessori ed attrezzi. Considerate una distanza minima dall’auto di 50 cm fronte auto, di almeno 20 cm lato destro e almeno 70 cm lato guidatore.

La pavimentazione del garage

Un altro aspetto da non sottovalutare nella progettazione del garage è il fondo, ovvero la pavimentazione del garage. La tipologia di utilizzo pregiudica la scelta dei pavimenti a rivestimenti solidi, stabili e carrabili, idrorepellenti, resistenti alle macchie e antiscivolo, ma anche facili da pulire e pratici da mantenere. Le soluzioni non mancano: dai materiali innovativi come la resina al più tradizionale calcestruzzo, dal cotto alle piastrelle in gres porcellanato.

Progettare la rampa del garage

La progettazione della rampa è un altro elemento fondamentale. La rampa deve consentire un accesso agevole, con una pendenza minore del 20% per consentire una salita non troppo ripida e inclinazioni corrette per impedire al veicolo di toccare il fondo.

La progettazione del vostro garage non sarà un problema grazie a Facile Progettare! Scoprite come funziona il nostro servizio e date forma alle vostre idee di arredo.

 

Condividi l'articolo sui social.