https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Come arredare il disimpegno di casa grazie alle diverse soluzioni di design

Il disimpegno è quel locale che consente di accedere a una o più stanze della casa che non sono fra loro in comunicazione diretta. Ma come arredarlo e organizzarlo al meglio?

Progettare un disimpegno non è mai stato così facile con Facile Progettare! Grazie al nostro innovativo servizio potrete letteralmente camminare all’interno del vostro ingresso, completamente rinnovato. I nostri interior designer sapranno consigliarvi, realizzando un progetto su misura per voi che sfrutta la realtà virtuale: potrete navigarlo da ogni device e condividerlo con chi vorrete.

Il disimpegno di casa troverà nuova vita grazie alle diverse soluzioni di design che lo vedono protagonista: scoprite di più in questo post.

Il disimpegno: una direzione allo stile della vostra casa

L’ingresso, anche definito disimpegno, è quello spazio di benvenuto all’interno della nostra casa, un ambiente che funge da raccordo con le altre stanze, un punto di accoglienza e di appoggio quotidiano. Ma svolge anche un ruolo determinante perché rappresenta il primo impatto visivo che determina lo stile dell’appartamento.

Per rendere più accogliente il disimpegno sono sufficienti pochi elementi in grado di conferire carattere all’ambiente: uno specchio, un tappeto, una seduta come un pouf o uno sgabello, purché dai colori tenui, oppure dai toni beige e borgogna, e infine, immancabile, un appendiabiti di design.

Nei casi più fortunati potete pensare di collocare uno scrittoio, un tavolo dove riporre una bella lampada oppure una libreria, per un ingresso funzionale ma esteticamente gradevole.

Se avete un monolocale o le dimensioni dell’ingresso non consentono di inserire molti complementi, potete pensare di collocare delle mensole sulla parete, in modo da sfruttare ogni centimetro, così come un quadro, che potrebbe completare lo stile dell’ambiente.

Il disimpegno è una zona di passaggio, un filtro che, nonostante non sia vissuto come e quanto il resto della casa, non va assolutamente trascurato.
Potete osare anche con le nuances delle pareti, del pavimento o dei rivestimenti: il parquet e il marmo sono due opzioni molto apprezzate. Un armadio 4 stagioni e delle cassettiere sono degli accessori in più, funzionali e di design che potete inserire, e non dimenticate di sfruttare le nicchie!

Qualche numero…

Le normative in vigore indicano delle misure standard per l’organizzazione degli spazi. Se fino a qualche anno fa il trend parlava di lunghi corridoi che spesso sottraevano molto spazio alla metratura vivibile dell’appartamento, ora invece, è sempre più gettonata la soluzione che porta a progettare un unico ambiente per la zona giorno, cucina e living, prevedendo anche un disimpegno, di pochi mq, in grado di collegare le stanze da letto e il bagno.

Questi i requisiti di superficie utile minima per gli ambienti abitativi:

• Camera da letto singola = 9,00 mq
• Camera da letto doppia (+ eventuale cabina armadio) = 14,00 mq
• Soggiorno con spazio cottura = 14,00 mq
• Cucina = 5,00 mq
• Locale studio = 7,00 mq

Vivere in anteprima la vostra casa rinnovata significa poter compiere scelte più consapevoli: progettate con noi il disimpegno di casa che avete sempre desiderato. Scoprite come funziona l’innovativo servizio di Facile Progettare!