https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Oggetti utili si trasformano in complementi d’arredo: tutto sul design anni 50’

Sempre attuale il design anni 50′ non tramonta mai e non conosce crisi. Nasce in un periodo di pieno riscatto, il dopo guerra, durante il quale tra i progettisti si sviluppava un sentiment di trasformazione.

Siete appassionati di quegli anni e amate questo stile? Facile Progettare vi aiuta a realizzare il vostro sogno di arredo. Esperti interior designer, architetti e progettisti si metteranno al lavoro per dare vita ad un progetto su misura per voi! Curiosi di vedere il risultato finale? Un innovativo software basato sulla realtà virtuale vi consentirà di camminare all’interno degli spazi rinnovati, facendovi esplorare lo stile della vostra nuova casa.

Il design negli anni 50’

Il rinnovamento nel campo culturale e nel costume fornisce la spinta propulsiva anche al settore del design, in cui si cominciano a fabbricare prodotti votati a infondere benessere e buonumore.

Nelle case fanno la loro comparsa i primi elettrodomestici che facilitano la vita ma contribuiscono a decifrare lo stile di arredo: frigoriferi colorati e bombati, robot da cucina dal design pulito e dalle nuances pastello, fino ai complementi d’arredo prodotti in serie dalle grandi aziende nascenti, come librerie modulari, divani e lampade.

Sotto l’aspetto, sia estetico che funzionale, il design anni 50’ vede l’introduzione delle materie plastiche, soprattutto colorate, che innovano il parco utensili, rendendolo ricco di oggetti contemporanei e funzionali allo stesso tempo. Alla plastica si aggiungono anche materiali come la gommapiuma, il giunco e il midollino.

Design anni 50’: mobili e complementi d’arredo industrial style

Il design anni 50’ vuole mobili e complementi d’arredo prodotti in serie: librerie modulari, lampade, tavolini, sedie, poltrone modulari realizzate in metallo, tavoli da pranzo, dalle forme curve ed essenziali, in linea con il mood del momento.

Per quello che riguarda l’illuminazione, anche le lampade hanno segnato il design anni 50’, riprendendo lo stile nordico o pseudo spaziale. Illuminazione da tavolo, o a terra con piantane dal design minimal ma accattivante. Tutto è disposto con ordine, ma con una cifra stilistica davvero distintiva.

Un design, quello degli anni 50’, che può essere riproposto con successo per qualsiasi ambiente: un loft industrial style, un monolocale in cui ripensare gli ambienti in modo razionale, semplice e pulito, oppure una villa che vi faccia rivivere il sogno americano di quegli anni.

Tutti questi mobili e complementi d’arredo sono ancora attuali perché combinano perfettamente qualità, innovazione e ricerca. Proprio negli anni 50’, infatti, diverse aziende italiane investono sui grandi centri di progettazione, e ricerca nella chimica, che conferiranno ampio successo alla plastica, materiale principale nel design di questo periodo storico.

Siete ansiosi di riprogettare la vostra casa in stile anni 50’? Niente di più facile con Facile Progettare: scoprite come funziona il nostro servizio!