https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Come arredare una camera da letto piccola: 6 suggerimenti

Non c’è alcuna ragione per cui una camera da letto piccola non possa essere altrettanto accogliente, rilassante e piena di personalità come si deve in questa parte della casa, ma molto dipende dal sapere come arredare una camera da letto piccola. Il segreto per rinnovare o arredare una camera da letto con stile quando gli spazi a disposizione sono limitati è semplicemente quello di fare un uso intelligente dello spazio, scegliere arredi proporzionati alle dimensioni della stanza e, soprattutto, essere creativi. Ecco qualche suggerimento per rendere la camera da letto più grande.

Gli esperti interior designer di Facile Progettare sanno bene come arredare una camera da letto piccola: con il loro supporto in ogni fase della progettazione potrete realizzare un progetto su misura per voi e vivere in anteprima il risultato finale grazie alla realtà virtuale per essere certi che tutto combini alla perfezione nella vostra casa dei sogni.

 1 – Pensate in modo più minimalistico

Arredare una camera da letto piccola non è affatto difficile: uno spazio più piccolo, infatti, rende le decisioni un po’ più semplici, a patto però che si cominci a pensare in modo più minimalistico.  Rinunciando a molti degli arredi in camera da letto che non sono strettamente necessari – un armadio troppo grande, una poltrona o un tavolino da trucco – è possibile rendere la stanza più accogliente e farla sembrare più grande. In fondo, di cosa hai veramente bisogno in una camera da letto? Pensate a quello di cui avete effettivamente bisogno nella vostra camera da letto, e non più del previsto, e sbarazzatevi dei mobili non necessari per creare una stanza più spaziosa.

2 – Sbarazzatevi del disordine

Niente fa sembrare la camera da letto ancora più piccola e angusta come una stanza disordinata e sovraccarica. Troppi oggetti e cianfrusaglie tolgono spazio utile e fanno sembrare la stanza ancora più piccola: per questo motivo, sbarazzatevi di tutto ciò che non è necessario, poco attraente o semplicemente fuori luogo. Meglio pochi semplici elementi, ma attenzione anche a non rendere la vostra camera da letto troppo nuda e sterile.

3 – Scegliete letto e arredi più piccoli

Molto spesso in camera è il letto l’arredo più ingombrante, che occupa più spazio calpestabile. Sostituirlo con un letto più piccolo significherà sacrificare un po’ di comodità ma vi consentirà di organizzare meglio lo spazio. Posizionatelo al centro della stanza di fronte alla porta per far sembrare la stanza più spaziosa.

Stesso discorso può essere fatto per i mobili, che dovrebbero essere dimensionati allo spazio disponibile: evitate quindi complementi troppo ingombranti e ragionate “in scala” scegliendo arredi piccoli ma funzionali, che sfruttino le altezze piuttosto che lo spazio in larghezza. Un altro trucco efficace per far sembrare lo spazio più grande è quello di scegliere mobili con gambe: aumentano la sensazione che lo spazio calpestabile sia maggiore di quello che effettivamente è.

4 – Utilizzate lo spazio in verticale

Quando si ha a che fare con spazi ristretti, è indispensabile ragionare in verticale. Anche se non avete molto spazio sul pavimento, potete comunque sfruttare le pareti fino al soffitto, utilizzando lo spazio che avete in modo più efficiente e rendere la stanza più grande e meglio organizzata. Sfruttare scaffali, librerie e armadi a tutta altezza che si estendono dal pavimento al soffitto – anche su misura – per guidare lo sguardo verso l’alto è un’ottima soluzione per creare spazio quando non c’è.

5 – Sfruttate la luce (naturale o artificiale)

È davvero incredibile il risultato che la luce può farvi ottenere in una stanza di piccole dimensioni. Migliorare l’illuminazione, inondando la stanza di luce naturale o amplificando quella artificiale può ingannare la vista e farci percepire uno spazio più grande di quanto sia in realtà.

Un altro trucco che ci consente di migliorare la luminosità espandendo allo stesso tempo lo spazio e dando la percezione di una stanza più grande è quello di appendere uno specchio alle pareti.

6 – Colori chiari e neutri

Così come la luce, anche il colore può fare miracoli in una camera da letto piccola. Le tonalità che meglio si prestano a creare uno spazio più accogliente e spazioso sono quelle chiare e neutre: colori come il bianco, il grigio, il beige e i colori freddi –  che aiutano ad allargare uno spazio – come le sfumature di blu, verde e viola per creare dinamismo.

Seguite i nostri consigli per rendere la camera da letto più moderna e accogliente: affidatevi a Facile Progettare, scoprite subito come funziona il nostro servizio!

Condividi l'articolo sui social.