https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Arredare con i libri: 5 soluzioni creative per aggiungere un tocco di stile in casa

Arredare con i libri è un ottima soluzione per rendere la casa più calda ed accogliente, dandole un tocco di eleganza e raffinatezza. I libri rappresentano sempre un oggetto a cui siamo legati e di cui è difficile sbarazzarsi, ma che una volta letti finiscono dimenticati su una libreria o su uno scaffale fino a quando, riempiti tutti gli spazi, gestire la collezione diventa sempre più complicato. Ecco allora qualche idea per utilizzare i libri in modo alternativo per arredare la casa e decorarla aggiungendo un tocco di stile.

Per arredare in maniera creativa potete rivolgervi a noi di Facile Progettare. I nostri interior designer vi affiancheranno in ogni fase della progettazione e con l’ausilio dell’innovativo software di realtà virtuale plasmeranno insieme a voi un progetto su misura delle vostre esigenze dando vita alla casa dei vostri sogni.

Ordinare i libri per colore: dinamicità e vivacità

Per organizzare gli scaffali della libreria in modo da renderla meno fredda e impersonale esiste un espediente semplice ma di sicuro effetto: potete ordinare i libri in base al colore del dorso della copertina per ottenere contrasti visivi tra diversi blocchi di colore o per creare un bellissimo arcobaleno lineare di tonalità.

Con questa soluzione potete anche aggiungere piacevoli sfumature di colore al resto della stanza, creando un interessante senso di dinamicità e un tocco di giocosità.

Aggiungere accenti decorativi per creare uno spazio più personale

Invece di allineare i libri nel solito modo, per dare un tocco più vivace e personale ad una libreria o rendere più intriganti scaffalature o mensole compartimentate potete aggiungere ritmo mescolando alla collezione di libri anche altri oggetti come foto, oggetti d’arte, dischi, vasi e altri elementi decorativi e visivi di ogni genere a cui siete affezionati o che avete collezionato negli anni.

Una soluzione che funziona meravigliosamente per arredare gli ambienti in stile tradizionale e che oltre ad aggiungere interesse visivo allo spazio con accenti decorativi personali rende la stanza uno spazio molto più intimo e personale.

Lo stile casual per arredare con i libri angoli o nicchie abbandonate

Le pile di libri poggiate direttamente terra e sormontati da un abat-jour, da un vaso, un ritratto o da una pianta sono un’ottima soluzione per arredare in modo più creativo con un tocco di stile casual-chic. Ma sono una soluzione intelligente anche per ridare vita e sfruttare al meglio spazi bui e trascurati come angoli e nicchie o per creare un’atmosfera informale e divertente su una scrivania o a lato del letto, utilizzandoli come comodino.

Liberare la creatività con librerie e scaffalature

Mensole e scaffali incassati a muro sono sempre un’ottima soluzione per accontentare i bibliofili e, al tempo stesso, anche per arredare con i libri la casa. Potendole incassare ovunque, vi permettono di liberare la creatività: collocate i vostri libri sopra le porte, sotto le scale o in qualsiasi altro posto, occupando spazi morti e inutilizzati.

Potete anche arredare creando effetti geometrici con scaffali di libri creati su misura collocati in spazi inaspettati, per un effetto vivace e colto che si adatta alla perfezione alla casa dallo stile moderno.

Pensate fuori dagli schemi

Arredare con i libri, come abbiamo visto, richiede molta creatività. Utilizzare i libri come piedistalli, come portaoggetti o inserirli in altri contenitori (ad esempio ceste di vimini o secchi di metallo) vi permetteranno di sbizzarrirvi in ogni stanza e liberarli dalla gabbia della libreria.

Scoprite come funziona il servizio di Facile Progettare: il sogno di arredare casa proprio come avevate immaginato prenderà vita grazie ai nostri esperti!

Condividi l'articolo sui social.