https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Arredamento stile etnico: ricercato, elegante, magico

L’arredamento stile etnico è una delle soluzioni ideali per tutti coloro che vogliono arredare casa in maniera ricercata e alternativa per creare uno stile unico, ricco di ispirazioni e diverso dalle tendenze di design più in voga e utilizzate nell’arredo. Ecco qualche consiglio per decorare in stile etnico e rendere la vostra casa più bella.

Con Facile Progettare potete arredare la vostra casa affidandovi a veri esperti del settore. Con il nostro software che utilizza la realtà virtuale potrete definire meglio le vostre preferenze e lasciar realizzare a noi un progetto su misura per voi.

I fondamenti dello stile etnico

Partiamo subito da un presupposto fondamentale: arredare una casa in stile etnico non è facile, perché richiede creatività, buon gusto ed equilibrio. Saper mescolare stili, colori e trame diverse e collegarli ai punti focali della casa richiede molta immaginazione: nello stile etnico, infatti, è proprio il modo in cui si miscelano diversi elementi culturali a creare la magia. L’arredamento in stile etnico richiede dunque un’interazione più riflessiva, in maniera da creare spazi eclettici con una storia da raccontare.

1 – Mescolare stili, pattern e colori diversi

Per decorare una casa in stile etnico, dunque, è necessario conoscere alcune regole fondamentali. L’abbraccio di colori e motivi diversi attraverso l’enfasi sui tessuti (tappeti e cuscini) è uno dei temi più ricorrenti dell’arredamento etnico. Incorporare diverse texture mescolando gli stili – ad esempio accostando un pouf marocchino o un kilim turco a decori africani o cinesi – è l’elemento che rende una stanza veramente etnica.

2 – Spazio ai colori naturali

I colori sono un elemento fondamentale nel design etnico. Inserite colori brillanti e audaci, ma a patto che si tratti di colori naturali – in particolari quelli della terra – e fate in modo che si adattino bene all’ambiente. Colori come il rosso della terra, il turchese del cielo, il giallo e il beige del deserto e il verde sono  le scelte più azzeccate.

3 – Valorizzate l’ambiente con tessuti, oggetti artistici e vintage

Come abbiamo detto, l’uso dei tessuti è uno dei pilastri dell’arredo stile etnico. Dai tappeti alle tende, dai cuscini agli arazzi alle coperte, i tessuti sono i migliori alleati con i quali arredare ogni ambiente in un’iridescente varietà di stili e motivi. Ma per donare quel tocco inconfondibile di chic tipico dell’arredo etnico alla vostra casa, cercate anche di inserire pezzi d’artigianato, oggetti artistici, insoliti e vintage  – come statue tribali, quadri, vasi in ceramica, tappezzerie, mobili in legni esotici e lampade in ferro battuto – in un modo volutamente eclettico e casuale, ma elegante e ricercato.

Siete pronti a mettere in pratica i nostri consigli per arredare in stile etnico? Scoprite come funziona il servizio di Facile Progettare e cominciare a dare forma alla vostra nuova casa!

Condividi l'articolo sui social.