https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

I mitici anni 60’ nel design: un arredo innovativo e a tinte forti

I mitici anni 60’: per molti periodo d’oro, di boom economico, di ricordi adolescenziali, ma anche di design fatto di materiali in plastica, luci fluorescenti e colori accesi.

Interior, moda e architettura diventano pret-a-porter e anche gli oggetti di uso quotidiano, come gli elettrodomestici, prendono vita, colorandosi.

Un arredamento anni 60’ potete realizzarlo grazie a noi di Facile Progettare: ci occuperemo della vostra casa, pensando ad un progetto su misura per voi. Grazie ad un innovativo software di realtà virtuale, potrete immergervi negli spazi completamente rinnovati, come se vi camminaste all’interno. I nostri interior designer vi affiancheranno durante ogni fase della progettazione, facendovi vivere il sogno di una nuova casa!

Il design negli anni 60’

Si tratta di un decennio di sperimentazione ad ampio raggio e in molti settori: progettazione, arredo e design inclusi. Gli anni 60’ hanno rappresentato un periodo di evoluzioni rivoluzionarie nei campi dell’arte, della moda e dell’arredamento. Quest’ultimo, in particolare, ha risentito dell’influenza della Pop Art, colorandosi di tinte forti o all’opposto di un black & white dal disegno optical. Geometrie, mood di ispirazione lunare adornano gli interni, con un tocco plastico e industrial style, tipico dell’epoca.

Design anni 60’: mobili e complementi d’arredo

Relax e vivacità sono le cifre stilistiche e interiori del design anni 60’: apparentemente in contrapposizione, si rivelano invece essere una combinazione perfetta. Poltrone e divani si modificano nelle linee e scoprono un diverso utilizzo. Nessuna formalità, ma anticonformismo e approccio easy. Le sedute diventano morbide ed accoglienti, dalle forme particolari: segno evidente della trasformazione in atto.

Chi possiede un complemento d’arredo di quell’epoca potrebbe avere il pezzo che rivoluziona il look della propria casa, da abbinare per esempio ad uno stile nordico, essenziale e minimalista che necessita di un tocco di colore. Le forme geometriche poi, bene si adattano allo stile moderno. Un design senza tempo quindi: la combinazione ideale tra estetica e funzionalità.

Arredamento anni 60’: il design della plastica e dei colori forti

L’eccesso nelle forme, nei colori e anche nei materiali: il design anni 60’ si distingue per l’utilizzo della plastica. L’eredità degli anni 50’ viene rivisitata in chiave psichedelica e dà vita ad un nuovo stile.

Gli interni delle case con questo stile, il cui mobilio mostra forme futuristiche, sfoggiano pareti tinteggiate di arancione, rosso o verde, abbinate a pavimentazioni con disegno geometrico.

Materiali innovativi e colori forti, le due caratteristiche principali del design anni 60’, potete riproporli a tratti, anche nelle vostre moderne abitazioni. Per dare un tocco di originalità e brio all’ambiente, affidatevi all’estro e alla professionalità di Facile Progettare. Con noi darete vita ai vostri sogni d’arredo: scoprite come funziona il nostro servizio!

Condividi l'articolo sui social.