https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Linee geometriche e noir d’ispirazione high tech: 7 idee per un arredo bagno moderno

Comfort, funzionalità e stile. Il bagno è uno degli ambienti della casa in cui trascorriamo gran parte del nostro tempo. Scegliere di arredarlo con uno stile moderno significa tenersi aggiornati su evoluzioni e trend in materia di design. I sanitari sospesi e le forme geometriche sono due tendenze di sicuro interesse, da combinare con la scelta di materiali particolari che riescono a conferire carattere e personalità.

Noi di Facile Progettare vi guideremo in un percorso di progettazione in cui non sarete mai soli. I nostri esperti saranno sempre al vostro fianco per suggerirvi le migliori soluzioni di arredo, sfruttando un innovativo software di realtà virtuale. Dal confronto con gli interior designer prenderà vita il progetto di arredo del vostro bagno in stile moderno, esattamente come ve lo siete sempre immaginato.

Ecco per voi 7 idee di arredo per un bagno moderno.

1. Tinteggiare per preparare l’ambiente. Il primo step da effettuare è quello di scegliere il colore delle pareti e preparare la stanza da bagno ad accogliere l’arredo che le avete assegnato con cura. Igiene e stile in un solo gesto. E se volete spingervi oltre, perché vi sentite particolarmente ispirati, allora cimentatevi anche nella scelta dei decori, magari geometrici, se avete già in mente quale potrà essere il risultato finale che, lo ricordiamo, potrete vivere in anteprima grazie al nostro innovativo progetto realizzato in realtà virtuale.
2. Linee morbide e il giusto equilibrio. Gli ultimi trend in fatto di arredo bagno in stile moderno fanno registrare un forte interesse per le linee morbide e sinuose e per i colori scuri, da mixare sapientemente a degli sprazzi di luce, perché è importante che l’esperienza nell’ambiente bagno sia pratica, funzionale, ma agisca positivamente anche sul piano psicologico. Le forme tondeggianti dei sanitari e dei componenti d’arredo, infatti, si mostrano accoglienti e invitano al relax.
3. Passione noir. Si tratta del colore che incarna maggiormente lo stile moderno, perfetto per l’arredo bagno. È senz’altro la tonalità più gettonata, per un design minimalista ma allo stesso tempo di forte impatto. Potete scegliere il nero per vaso e bidet sospesi, abbinando delle piastrelle scure, magari a mosaico, e staccare tinteggiando con dei colori tenui le pareti. Essenziale e pulito, il vostro bagno in stile moderno si combina perfettamente anche a variazioni di grigio che rendono più dinamico l’ambiente dal punto di vista cromatico.
4. A tutto colore. L’aspetto più divertente dello stile moderno è anche quello che riguarda i colori e la possibilità di giocare con luci e contrasti di sicuro effetto. La scelta del rosso per esempio, può essere vincente e si adatta bene a personalità forti ed entusiaste. Inoltre, le tonalità accese ravvivano, scongiurando il rischio di appesantire l’ambiente.
5. Il bianco, un grande classico. La scelta che risolve ogni contrasto, qualsiasi incertezza o problema di luce è senz’altro il bianco, anche nel caso di un arredo moderno. È la soluzione perfetta se combinata al nero e ad altre tinte vivaci, perché nell’uno e nell’altro caso aiuta a smorzarne l’aggressività. E poi, anche quando si sceglie lo stile moderno, un tocco di tradizione riveste sempre il suo fascino.
6. Forme e materiali. Ceramica, ottone o l’ultra moderno tecknostone, per un arredo di design ma anche funzionale. Optate per sanitari dalle linee essenziali e geometriche e dai colori che vanno dall’antracite al grafite, abbinando rubinetterie in argento. Se preferite lo stile moderno high-tech scegliete materiali resistenti come l’acciaio, in versione lucida, satinata o verniciata. La ceramica è pur sempre un passepartout, la pietra e il mineralmarmo neri consentono di giocare con forme e sensazioni tattili, infine il vetro temperato e la resina, possono regalare al vostro bagno quel look irriverente ultramoderno.
7. Sanitari e accessori. Tendenze e innovazione tecnologica: la scelta dei sanitari deve ispirarsi a questi concetti. Il lavabo sospeso è sempre la soluzione più apprezzata: l’installazione avviene a parete e quindi prevede un appoggio, come ad esempio una colonnina o un mobile. I lavabi a incasso sono invece la scelta di quanti amano il moderno ma non vogliono rinunciare alla tradizione. Il doppio lavabo è funzionale, pratico e adatto alle famiglie numerose. Mixate queste scelte con degli accessori ad hoc, come lampadari in vetro o moderni faretti, e non trascurate un complemento d’arredo strategico come lo specchio, magari doppio o con dei led che sottolineano il carattere contemporaneo dell’ambiente bagno.

Il servizio di Facile Progettare è a portata di click: scoprite qui tutti i dettagli e realizzate il sogno di vedere il vostro bagno completamente rinnovato e ultramoderno!

Condividi l'articolo sui social.