https://facileprogettare.it/richiesta-progetto-planimetria-casa/

Zona giorno: 5 consigli per realizzare una perfetta cucina abitabile

Cuore pulsante della casa, luogo di raccolta e condivisione per eccellenza, rifugio rassicurante, ricettacolo di sapori e odori che si sedimentano piacevolmente nella memoria: la cucina. E quando è piccola o solo abitabile? Forse ancor di più si trasforma nel posto più intimo.

Con Facile Progettare potete realizzare la cucina dei vostri sogni grazie alla consulenza di un team di esperti che valuterà ogni esigenza e ascolterà le vostre idee di stile, per dare vita ad un progetto su misura per voi, esplorabile in realtà virtuale! Durante l’intera fase di progettazione non sarete mai soli, gli interior designer di Facile Progettare saranno sempre al vostro fianco per guidarvi nel percorso che porta al vostro sogno d’arredo!

Scopriamo insieme quali sono i tips di arredo che rendono unica una cucina abitabile, in 5 punti.

Cos’è davvero una cucina “abitabile”

Al giorno d’oggi, per svariate ragioni, non è sempre possibile disporre di una casa di grandi dimensioni, ragion per cui probabilmente non vi capiterà di arredare un open space. Ma questo non vi impedirà comunque di rendere accogliente e confortevole anche una cucina abitabile: con i giusti accorgimenti si può.

L’espressione “abitabile” è ormai d’uso comune: ma sapete esattamente cosa si intende con questa definizione? Si tratta di una cucina di almeno 9 mq, un ambiente unico separato dal soggiorno, dove è possibile posizionare un tavolo.

La cucina abitabile è spesso la soluzione più gettonata anche per un’altra ragione, quella legata agli odori e ai vapori che si sprigionano quando si cucina.

Ma è importante organizzare al meglio gli spazi e i piani di lavoro, in modo da agevolare tutte le fasi di preparazione.

5 tips di arredo

  • Il tavolo, il vostro alleato. In una cucina abitabile è senz’altro un complemento d’arredo centrale. Il posto d’appoggio per cucinare e per ritrovarsi in compagnia davanti a un buon caffè. Se avete spesso degli ospiti, o una famiglia numerosa, è preferibile scegliere un tavolo grande con sedie comode e confortevoli, magari estendibile. Quando le dimensioni della cucina lo consentono potete optare per una scelta di arredo davvero innovativa come l’isola, in posizione centrale e multifunzione, con sgabelli bianchi o neri, dal forte impatto visivo.
  • Tutto a vista! Funzionalità e design: se vi piace lo stile immediato, diretto e in cui tutto contribuisce a creare atmosfera, allora non potete perdere l’occasione di arredare la vostra cucina abitabile con delle mensole, da esporre a scopo funzionale, ma anche di arredo, per disporre elettrodomestici di design, pentole colorate, utensili e oggetti scelti con cura, e quindi belli da vedere.
  • Freestanding. Questa scelta vi consente di arredare la vostra cucina abitabile grazie al design dei soli elettrodomestici che “escono” dal blocco fisso di arredo e si trasformano in soluzioni di allestimento davvero innovative. Un frigo a due porte, per esempio, è un oggetto funzionale ma di estremo appeal, se scelto con cura.
  • Rivestimenti. In accordo con l’arredo, mi raccomando. Lo stile industriale e quello moderno impongono texture di grande impatto. Nel caso di arredi dalle nuances forti, è sempre meglio optare per un mood essenziale, con piastrelle dai colori tenui o a tinta unita.
  • E luce sia! Potete optare per una sola luce, un lampadario classico, per esempio, oppure una composizione di lampade, in pendant con lo stile della cucina: country, moderno, vintage o industriale.

Avete preso la giusta ispirazione dai nostri tips? Ora non vi resta che dare forma alle vostre idee di arredo e trasformare la cucina abitabile in realtà, grazie a Facile Progettare: scoprite come funziona il nostro servizio.